Angela Corona: dall’interesse politico all’attivismo

Per la lista PD dei candidati al consiglio comunale, corre anche Angela Corona. Classe 1976, madre di ben cinque figli, è da sempre attenta alle necessità della scuola e delle attività aggregative del quartiere S. Valentino, quali Ludoteca comunale e centro Polivalente. Da anni segretaria e attivista del Comitato dei genitori dell’Istituto Comprensivo Leone Caetani, si mobilita per ogni necessità dando una mano fattiva e manifestando eventuali malumori riguardanti la mancanza di attenzione e manutenzione dei plessi scolastici.

Cosa è possibile fare per migliorare i servizi scolastici locali?

“Come prima cosa è necessario costruire un dialogo serio e costante tra dirigenza scolastica e pubblica amministrazione e, sulla scorta di questo dialogo, definire le necessità dei plessi scolastici e programmare risposte concrete. In secondo luogo mettere in atto un programma manutentivo efficiente che consenta ai nostri figli di godere a pieno e con serenità degli spazi destinati alla loro educazione che siano aule o aree ludiche all’aperto”.

Se facessi parte della prossima maggioranza, dopo le imminenti amministrative, quale punto affronteresti per primo?

“Non nascondo che, essendomi da sempre spesa per tematiche riguardanti la scuola, è proprio della scuola che vorrei occuparmi per prima, programmando in maniera definitiva l’inizio dei lavori per il plesso A. Marcucci, ad esempio, che nonostante siano stati già appaltati ancora non sono posti in opera. Secondo poi vorrei porre l’attenzione sul tema della refezione scolastica, che negli anni si è mostrata sempre più onerosa con un parallelo declino della qualità. Quindi ragionare sulla possibilità di frammentare di più il costo in funzione del valore isee e prevedere maggiori agevolazioni per chi, come me, ha più figli che ricorrono al servizio di mensa scolastica ”.

I motivi della tua candidatura: mi candido perché?

“La mia candidatura nella lista PD per il posto di consigliere comunale nasce da due motivi. Ossia dalla fiducia che ho riposto nel Partito Democratico, che in questi anni di opposizione si è interessato delle richieste del comitato portandole in consiglio comunale, e  dalla convinzione di poter  dare un importante contributo alla prossima amministrazione comunale.

Un contributo legato al mio interesse spassionato per molti degli aspetti relativi la gestione degli spazi di aggregazione e la scuola ”.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Sito utilizza esclusivamente cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione, quelli di funzionalità e quelli analitici.

Specificatamente, vengono utilizzati cookie di navigazione o sessione , diretti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, e quindi finalizzati a rendere funzionale ed ottimizzare la stessa navigazione all’interno del sito. Il sito utilizza il servizio esterno Google Analytics, i dati saranno usati da Google esclusivamente in forma aggregata ed anonima. Non sono presenti cookie di profilazione. I dati degli utenti non sono in alcun modo venduti, scambiati, inviati ad altri soggetti terzi, internamente e al di fuori della Comunità Europea.

Si informa inoltre come che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. All'interessato è riservata la facoltà di opporsi al trattamento dei dati personali e di conoscere in ogni momento il titolare del trattamento degli stessi. I dati trattati in forma anonima saranno conservati il tempo necessario per produrre statistiche con Google Analytics nei tempi di conservazione previsti dal suddetto servizio.

Nel caso di non accettazione dell'informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679, l'interessato non potrà accedere alla navigazione del sito internet.

Seguici su Facebook