Il degrado sempre crescente generato dal susseguirsi delle vecchie amministrazioni mostra il suo disastroso epilogo, crolla parte del soffitto dell’ Istituto Bellardini a Collina dei Pini causato dall’incuria dalla mancanza di attenzione di chi avrebbe dovuto tutelare il diritto allo studio dei nostri figli.

 

In questi anni di opposizione – sottolinea il segretario del Pd, Andrea Santilli – abbiamo sempre posto attenzione al tema del degrado, dalle strade alle piazze, dai Centri Polivalenti alle Scuole, lo abbiamo fatto sollecitando i lavori della scuola Marcucci, che inizieranno per fortuna fra poco, lo abbiamo fatto chiedendo di partecipare ai bandi che davano fondi per la manutenzione e sicurezza dei plessi, ma oggi il risultato e’ questo una scuola evacuata e i bambini che aspetteranno momenti migliori, si spera presto.

Il lavoro che si dovrà fare, per il futuro del nostro paese, dovrà essere serio, attento alle cose scontate come la manutenzione, ripartendo della verifica dello stato di tutte le scuole, ma non solo, anche dei Centri Polivalenti, a tutti i livelli, rimettendo in sicurezza le strutture, risanando le strade e riqualificando i luoghi di aggregazione, come giardini e piazze.

Questo si puo’ fare da subito e’ una priorita per noi del PD, e deve essere un impegno che dovra’ assumersi chiunque andra’ alla guida della Citta’, passo dopo passo per risanare le sorti di Cisterna”.

Seguici su Facebook