La Gestione dei rifiuti

La gestione differenziata dei rifiuti è di primaria importanza in una città sana, moderna e rispettosa dell’Ambiente. Fino ad oggi il tema della raccolta differenziata è stato trattato in maniera marginale e poco efficiente e tuttavia con oneri importanti a carico dei Cittadini.

La relazione con “CisternaAmbiente”, società partecipata dal Comune di Cisterna,  messa in liquidazione con la precedente Amministrazione e finita nell’occhio del ciclone dell’operazione “Touchdown”, è stata fallimentare e pervasa da una gestione clientelare e interessi illeciti. 

La “CisternaAmbiente” è in realtà una società economicamente sana, attiva e competitiva. 

Ma tolto il “chi” il nocciolo davvero importante è il “cosa” ed il “come” pensiamo di avviare questa città sul percorso del rifiuto zero perché è con questa nostra idea sul “cosa” e sul  “come” che dovrà interfacciarsi qualunque nostro interlocutore. 

Cosa vogliamo fare?

Il progetto più ambizioso è quello di acquisire le quote private della “CisternaAmbiente”, a costi bassissimi, per consentire una gestione principalmente pubblica e fortemente controllata. Un controllo serio e presente equivale a minori sprechi e maggiore efficienza.

È necessario coinvolgere e formare la Comunità affinchè collabori nella corretta selezione e separazione dei rifiuti all’origine.

Avviare e potenziare la raccolta porta a porta nei quartieri periferici e su larga scala, sistema che si è dimostrato efficace, con percentuali di differenziata superiori al 70%. 

È opportuno realizzare aree dedicate al compostaggio, cosi da produrre materiale (compost) riutilizzabile in agricoltura, nonchè promuovere ed agevolare sistemi di autocompostaggio.

Definire politiche volte al riuso dei beni durevoli.

Revisione del regime tariffario che consideri l’effettiva quota di rifiuti non riciclabili conferiti in discarica, in modo da ridefinire (al ribasso) il costo che grava sul Cittadino, legato alle ‘cattive abitudini’. 

 

La corretta gestione dei rifiuti non è solo una opportunità improrogabile per la difesa dell’Ambiente ma è anche un dovere civico per l’intera Comunità.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Sito utilizza esclusivamente cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione, quelli di funzionalità e quelli analitici.

Specificatamente, vengono utilizzati cookie di navigazione o sessione , diretti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, e quindi finalizzati a rendere funzionale ed ottimizzare la stessa navigazione all’interno del sito. Il sito utilizza il servizio esterno Google Analytics, i dati saranno usati da Google esclusivamente in forma aggregata ed anonima. Non sono presenti cookie di profilazione. I dati degli utenti non sono in alcun modo venduti, scambiati, inviati ad altri soggetti terzi, internamente e al di fuori della Comunità Europea.

Si informa inoltre come che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. All'interessato è riservata la facoltà di opporsi al trattamento dei dati personali e di conoscere in ogni momento il titolare del trattamento degli stessi. I dati trattati in forma anonima saranno conservati il tempo necessario per produrre statistiche con Google Analytics nei tempi di conservazione previsti dal suddetto servizio.

Nel caso di non accettazione dell'informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679, l'interessato non potrà accedere alla navigazione del sito internet.

Seguici su Facebook