La Sanità è di tutti: la conferenza dello scorso sabato

Sabato nell'aula magna dell'Università Tullio Levi Civita i consiglieri di minoranza, Innamorato e Melchionna, (Gruppo Civico Innamorato Sindaco) e Santilli ( PD) hanno organizzato un evento sul tema sanità alla luce della Delibera 849 del 12/09/2019 che vede, nel relativo documento programmatico, il nostro Comune al centro di un importantissimo intervento: la costruzione della Casa della salute.

 

Necessario ed urgente aprire un dibattito su questa tematica su iniziativa dei tre consiglieri, perché, come hanno più volte dichiarato,  dall'Amministrazione non giungono informazioni sullo stato di fatto delle azioni da compiere per concretizzare questo importante progetto.

Entro il 31 di ottobre il nostro Ente avrebbe dovuto individuare il luogo dove fare sorgere la struttura sanitaria, ma, come riferiscono i consiglieri di minoranza, la richiesta pare sia stata avanzata sulla base di un finanziamento privato presentando alla ASL un progetto ormai superato che risale addirittura al 2009 e che oggi, non essendo più adeguato, la stessa Asl ha rifiutato.

La struttura sanitaria sarà completamente realizzata a spese della regione Lazio come chiaramente indicato nella delibera dichiara Santilli : "Non spetta al Comune presentare un progetto è compito della ASL fare un progetto, che la regione finanzia completamente, il Comune al massimo cede un diritto di superficie, ma è sintomatico nelle legislature di Carturan  incentivare investimenti privati, nulla in contrario ma è assurdo rifiutare fondi pubblici Agisca in fretta la nostra amministrazione per indicare il sito previsto! Siamo stati sempre critici riguardo i progetti privati come quello delle Ex-Manifatture del Circeo o le buche che ancora abbiamo in pieno centro"

 La presenza dei Consiglieri regionali del PD Salvatore La Penna ed Enrico Forte e del Segretario Provinciale Moscardelli, ha contribuito a fare chiarezza anche in ordine alla trasformazione del nostro Punto di Primo Intervento in Punto di assistenza primaria. Infatti incalza Innamorato "si è fatta demagogia si è voluto strumentalizzare la trasformazione dei PPI  in PAP dalla Lega che un anno fa raccoglieva le firme per impedire la chiusura dei PPI h24 che,  non sono stati chiusi , quindi un azione politica che non ha portato a nulla di fatto,  ma come il consigliere La Penna ha confermato,  verrà pubblicato un protocollo della ASL di Latina dove verranno indicati in modo preciso tutti i tipi di prestazione che i PPI dovranno erogare mantenendo le stesse prestazioni, lo stesso personale, compresi gli interventi di emergenza, non dimenticando mai il PPI non è un Pronto Soccorso e non lo è a Cisterna dal lontano 2010. Non condivido inoltre la presentazione del ricorso al TAR contro il provvedimento regionale del commissario ad acta perchè non si conoscono le conseguenze di questa azione"

Il consigliere Forte ha dichiarato che nell'attesa della costruzione della Casa della Salute verranno implementate le apparecchiature e servizi di supporto ai servizi erogati dai punti di Primo intervento.

L'importanza della presenza di una struttura sanitaria come la Casa della Salute è stata ribadita dall'intervento del Dott. Cirilli Gianni medico di famiglia e rappresentante regionale  dei medici di base che ha anche sottolineato come la gran parte delle risorse impegnate siano assorbite dai malati cronici che potrebbero essere accolti da tale struttura.

L'evento si è concluso con la richiesta pubblica  di un consiglio comunale straordinario specifico sul tema sanità alla presenza del Direttore della Asl dott. Casati,  l'appello dei consiglieri di minoranza è stato rivolto a tutte le forze politiche di minoranza e di maggioranza.   

Innamorato Maria, Santilli Andrea, Melchionna Gerardo

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Sito utilizza esclusivamente cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione, quelli di funzionalità e quelli analitici.

Specificatamente, vengono utilizzati cookie di navigazione o sessione , diretti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, e quindi finalizzati a rendere funzionale ed ottimizzare la stessa navigazione all’interno del sito. Il sito utilizza il servizio esterno Google Analytics, i dati saranno usati da Google esclusivamente in forma aggregata ed anonima. Non sono presenti cookie di profilazione. I dati degli utenti non sono in alcun modo venduti, scambiati, inviati ad altri soggetti terzi, internamente e al di fuori della Comunità Europea.

Si informa inoltre come che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. All'interessato è riservata la facoltà di opporsi al trattamento dei dati personali e di conoscere in ogni momento il titolare del trattamento degli stessi. I dati trattati in forma anonima saranno conservati il tempo necessario per produrre statistiche con Google Analytics nei tempi di conservazione previsti dal suddetto servizio.

Nel caso di non accettazione dell'informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679, l'interessato non potrà accedere alla navigazione del sito internet.

Seguici su Facebook