Questione sequestro documenti

Si faccia luce nella conferenza capigruppo

 

Oggi, con il consigliere Maria Innamorato ed anche con il consigliere Capuzzo, abbiamo protocollato la richiesta di una conferenza capigruppo allo scopo di fare luce sul sequestro dei documenti in comune da parte dei carabinieri.

Ci stupisce pertanto l'uscita di Capuzzo in merito alla commissione trasparenza bloccata.

Intanto stendiamo un pietoso velo sul fatto che le commissioni non funzionano a causa delle castronerie, condivise con Di Cori, dello stesso Capuzzo. 

Piuttosto ci pare più utile chiederci: perché mai spostare l'attenzione dalla conferenza capigruppo che, insieme a noi, lo stesso  Capuzzo ha richiesto? 

Non si rende conto il Capuzzo che, così facendo, fa un regalo alla maggioranza e a Di Cori che vogliono la minore attenzione possibile sul sequestro dei documenti in segreteria generale?

Ma forse è proprio nelle nostre domande la risposta.

È evidente! Il goffo tentativo del Capuzzo, che si erge ad investigatore, finirebbe per seppellire la questione nella commissione trasparenza: organismo che, per incapacità dello stesso Capuzzo, fino ad oggi si è contraddistinto per la sua inoperosità ed inutilità.

Non risponda, pertanto, alle nostre domande. Tacere è la miglior cosa che il Capuzzo può fare.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Sito utilizza esclusivamente cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione, quelli di funzionalità e quelli analitici.

Specificatamente, vengono utilizzati cookie di navigazione o sessione , diretti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito web, e quindi finalizzati a rendere funzionale ed ottimizzare la stessa navigazione all’interno del sito. Il sito utilizza il servizio esterno Google Analytics, i dati saranno usati da Google esclusivamente in forma aggregata ed anonima. Non sono presenti cookie di profilazione. I dati degli utenti non sono in alcun modo venduti, scambiati, inviati ad altri soggetti terzi, internamente e al di fuori della Comunità Europea.

Si informa inoltre come che è diritto dell’interessato quella di richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza di dati personali, di conoscerne il contenuto, l’origine e le modalità di trattamento, di chiederne l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. All'interessato è riservata la facoltà di opporsi al trattamento dei dati personali e di conoscere in ogni momento il titolare del trattamento degli stessi. I dati trattati in forma anonima saranno conservati il tempo necessario per produrre statistiche con Google Analytics nei tempi di conservazione previsti dal suddetto servizio.

Nel caso di non accettazione dell'informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679, l'interessato non potrà accedere alla navigazione del sito internet.

Seguici su Facebook